Blog: news

Blog

22/07/2014 Italia, Garante privacy detta le nuove regole a Google

Il Garante preme su Mountain View . E impone nuovi paletti a tutela dei dati personali degli utenti che approfittano dei servizi online di BigG

Roma - Il Garante per la protezione dei dati personali ha prescritto a Google l'adozione di nuovi paletti e forme di tutela della privacy degli utenti italiani.L'autorità presieduta da Antonello Soro stava indagandosule pratiche adottate da Mountain View già diverso tempo e con la comunicazione del 2 aprile 2013, insieme ad altre Autorità di protezione dei dati personali europee, aveva informato Google dell'avvio del procedimento amministrativo nei suoi confronti, teso ad un controllo "instaurato a seguito sia della ricezione di specifiche segnalazioni, sia delle risultanze dell'istruttoria condotta dal WP 29 (il gruppo di lavoro che racchiude le authority europee), sulla liceità e la correttezza dei trattamenti effettuati dalla società ai sensi della nuova privacy policy". Fonte: http://punto-informatico.it/4100440/PI/News/italia-garante-privacy-detta-nuove-regole-google.aspx

 

21/07/2014 Mega e Mail.ru, la sproporzione dei sequestri italiani

Il servizio di hosting e la piattaforma russa lamentano la modalità dell'intervento italiano. Che ha preferito l'inibizione ad una richiesta di rimozione circostanziata

Roma - Nelle scorse ore l'ordine di inibizione del Tribunale di Roma si è abbattuto su 24 domini, fra nomi noti della condivisione illecita, le cui diverse incarnazioni online erano già state già colpite da provvedimenti, e domini di fatto neutrali, come il servizio di file hosting Mega.co.nz e il popolarissimo dominio russo Mail.ru, snodo per contenuti e servizi di ogni genere. Mentre i responsabili di Mega e di Mail.ru tuonano nei confronti delle autorità italiane, emerge qualche dettaglio in più riguardo al procedimento che è culminato con l'inibizione. Fonte: http://punto-informatico.it/4100446/PI/News/mega-mailru-sproporzione-dei-sequestri-italiani.aspx